STORIA:

Il lago di Como con tutti i suoi paesi è stato da sempre usato come lago industriale. Dal 2000 le cose hanno iniziato a cambiare. La parte nord del lago si è aperta al turismo sportivo sia di terra (escursioni in bicicletta e a piedi) sia d’acqua (windsurf, kitesurf e barca a vela). Nel corso degli anni si è visto un costante incremento del turismo svizzero e tedesco facilitato dalla vicinanza territoriale di queste due nazioni. Negli anni anche l’area metropolitana di Milano a cominciato ad apprezzare i fine settimana al lago.

Nel 2005 apre la prima scuola di kitesurf del lago e da li sempre più appassionati si sono innamorati di questo spot.

SPOT:

Lo spot per praticare il kitesurf e il windsurf è davvero ampio: si estende da Colico, passando per Domaso fino a Dervio per tutta la larghezza. A causa delle scogliere ripide ci sono poche spiagge da dove poter uscire in autonomia. Questi luoghi posizionati side rispetto al vento e di piccole dimensioni possono risultare non facili per kiter con poca esperienza. La soluzione è affidarsi ad un centro kitesurf che offra il SERVIZO LIFT.

VENTO:

In questo lago il vento predominante è la Breva, un vento termico che soffia da sud dalle prime ore del pomeriggio fino al tramonto con un’intensità di 15-18 nodi.

La mattina in assenza di vento e acqua piatta il lago diventa un luogo ideale per praticare lunghe escursioni in canoa o SUP.

TEMPERATURA:

La Breva è un vento termico prettamente estivo. Pur trovandosi circondati da alte montagne nei mesi estivi le temperature dell’acqua e dell’aria sono gradevoli. Una normale muta sarà più che sufficiente per poter trascorre ore ed ore a praticare il vostro sport preferito.

ACQUA:

Un leggero chop che non infastidisce le manovre freestyle o il freeride tranquillo, il fondale alto da ampio spazio a tavole race e hydrofoil.

L’acqua è dolce e pulita, non si trovano oggetti galleggianti nascosti.

LIFT:

Nei mesi più caldi e nei fine settimana le poche spiagge adibite alla pratica del kitesurf si riempiono a dismisura. Il loro posizionamento side e on, le piccole dimensioni e il sovraffollamento possono trasformare un piacevole pomeriggio di sport in un’esperienza che ricorda le strade milanesi nell’ora di punta.

La soluzione a questa situazione è il Servizio Lift. Una barca attrezzata vi porterà in mezzo al lago nel punto più ventoso. A questo punto sarete liberi di raidare nelle migliori condizioni di vento, restando però sempre nelle vicinanze della barca di appoggio che vi fornirà assistenza gratuita ogni qual volta che ne avremo bisogno, se ci cade la vela o finisce il vento non dobbiamo preoccuparci perché arriverà la nostra barca ad alzarci il kite o recuperarci.

PERICOLI:

Il lago di Como non presenta particolari pericoli. Bisogna solo prestare attenzione alle varie imbarcazioni a vela e al traghetto che attraversa il lago, non si sono comunque mai verificati incidenti e tutti rispettano le precedenze, la capitanerie è sempre in zona per controllo e soccorso.

Attenzione solamente al cielo, a causa della conformazione delle montagne circostanti ci possono essere temporali che si presentano in pochi minuti, in questo vi è di enorme aiuto il servizio della barca lift perché non appena si presentano condizioni pericolose verrete avvertiti e recuperati immediatamente.

Non vi sono correnti o vortici pericolosi, tutto nella norma, il lago è fondo e l’acqua è tranquilla.

TIPS:

La stazione meteo più precisa è sul sito www.lumin.it, è di proprietà di un albregatore-kiter che ha deciso di mettere a disposizione i suoi dati alla collettività.

Il centro kite KTS40, offre servizi di scuole kite e windsurf seguiti da istruttori certificati con lezioni individuali in italiano, inglese e tedesco, abbiamo seguito una lezione e ci teniamo a consigliarvelo, lezioni individuali, molta teoria e video didattici aiutano chi vuole imparare a farlo in totale sicurezza, inoltre si può noleggiare veramente di tutto: windsurf windsurf alle bici e gisto di fianco c’è un ristorantino vista lago veramente ottimo. Il sito del centro kite è: www.kts40.com e il numero +39 320-4627996

Gli alloggi nel Comune di Colico e nel vicino Comune di Dervio non mancano ma, se volete “vivere tutto il giorno e le sere in compagnia del team di KTS40” vi consigliamo di scegliere il Camping Residence Green Village. (http://www.greenvillageitaly.com/it/) dove è possibile anche mangiare nel suo ristorante. Il Centro KTS40 si trova al suo interno vista lago.