Il corso della durata di tre giorni, tenuto da istruttori certificati IKO e VDWS si compone di sei parti. Le tre lezioni teoriche, della durata di sei ore circa, si svolgono con l’ausilio di strumenti multimediali, simulatore di navigazione e video che mostrano gli esercizi da praticare successivamente in acqua. Nella seconda lezione teorica si analizzerà anche il video girato nel corso della prima lezione pratica. La prima lezione pratica individuale si svolge con l’istruttore in acqua con voi. Ciò per garantire tempi di apprendimento ottimizzati e massima sicurezza. La seconda e la terza lezione pratica individuale si svolgeranno invece con l’ausilio di caschi radio
Per quanto riguarda l’attrezzatura, fornita gratuitamente durante lo svolgimento di tutti i corsi, KTS40 collabora con Naish e Prolimit.
Nei mesi in cui l’acqua è più fredda la scuola vi doterà anche di mute stagne, scarpette e guanti in neoprene.

Programma primo giorno

Mattina teoria: 2 ore

1. Il vento:
• La direzione.
• L’intensità e la scelta del giusto kite.
• La qualità: rafficato/costante.
• La finestra del vento: lo spazio aereo dove vola il kite.
2. I 5 sistemi di emergenza.
3. Come si arma e si gonfia un kite.
4. Video didattico: Il “Bodydrag” e gli esercizi propedeutici per il “Water Start”.

Pomeriggio pratica: 1 ora

1. Kite allo zenit e la corretta postura in acqua.
2. Kite a 45° rispetto all’acqua, la corretta postura in acqua e percorrere i primi tratti di navigazione senza tavola al lasco.
3. Cambio di direzione al lasco.
4. Pilotare il kite in modo che disegni degli “8” per scoprire in maniera graduale la trazione di un kite.
5. Una volta posizionato il kite a 45° rispetto alla superficie dell’acqua, corretta postura del corpo per poter percorrere tratti di navigazione di bolina.
6. Cambio di direzione di bolina.
7. Rilancio del kite dall’acqua

Programma secondo giorno

Mattina teoria: 2 ore

1. Infilare i piedi nelle streps.
2. Corretta postura del corpo in acqua con la tavola ai piedi.
3. Tecnica di pilotaggio del kite per la “Waterstart”.
4. Prove di partenza con simulatore a terra.

Pomeriggio pratica: 1 ora

1. Simulare il movimento del kite per uscire dall’acqua nella zona destra e sinistra della finestra del vento.
2. Infilare i piedi nelle straps.
3. Esercizi di equilibrio con la tavola ai piedi.
4. Con la tavola ai piedi assumere la corretta postura del corpo per la navigazione.

Programma terzo giorno

Mattina teoria: 2 ore

5. Analisi e discussione della lezione precedente avvalendosi del video girato e del simulatore
6. La direzione del vento in relazione allo spot (off/side/on shore).
7. Cosa determina la qualità del vento: la meteorologia e i fattori che contribuiscono alle turbolenze.
8. Spot analisi.

Pomeriggio pratica: 1 ora

5. Mantenendo la corretta postura dei corpo, pilotare il kite in modo da ergersi sulla tavola fuori dall’acqua.
6. Primi metri di navigazione (10 m) su ambo le mura.

 

Hai bisogno di aiuto?

Vuoi essere contattato?

Inserisci il tuo numero e saremo felici di rincontattarti per fornirti tutte le informazioni